VIRATA A CAPRIOLA

Flip turn with the POWERBREATHER.


Padroneggiare la virata a capriola con il POWERBREATHER

Soffiare a forza l’acqua fuori dal respiratore è ormai una cosa del passato. Il POWERBREATHER ricrea la tecnica di respirazione naturale anche durante le virate a capriola, evitando ai nuotatori di dover ricorrere a tecniche di respirazione non convenzionali.

3 passi semplici:


    1. Quando si approccia la virata, respirare normalmente dalla bocca. Inspirare prima di iniziare la virata.

    2. Mentre si vira e si compie la capriola, espirare circa il 20% dell’aria delicatamente dal naso.

    3. Mentre si spinge per ripartire, una volta che si ha il viso rivolto verso il basso, espirare delicatamente il restante 80% dell’aria dalla bocca.

Espirare principalmente dalla bocca.

I nuotatori meno esperti spesso non realizzano che durante una virata a capriola espirano prevalentemente dal naso. Così facendo, al momento di riemergere i nuotatori troveranno sempre dell’acqua nei loro D-Tube.

Una volta che ci si sia impratichiti, non si vorranno più fare virate a capriola con un’attrezzatura da allenamento differente dal POWERBREATHER.